DISPOSIZIONI DELLA PREFETTURA DI SALERNO SULL'ACCOGLIENZA DEI CITTADINI UCRAINI


 

Con nota del Prefetto di Salerno dell'8 marzo 2022, sono state fornite le prime indicazioni per la gestione dell'emergenza umanitaria in corso.

Al fine di effettuare un monitoraggio delle presenze sul territorio dei cittadini ucraini, sono state fornite indicazioni operative per ottenere la necessaria registrazione (presso l'Ufficio Immigrazione della Questura di Salerno), finalizzata all'assistenza sanitaria.

Il cittadino ucraino giunto sul territorio della Provincia di Salerno a causa del conflitto in corso: 

➡️ deve dare comunicazione della sua presenza redigendo apposito modulo (All.3), corredato da foto e fotocopia del passaporto, e trasmetterlo, anche via PEC, all'Ufficio immigrazione della Questura.

➡️qualora privo di documento di identificazione, potrà presentare dichiarazione di presenza, previo fotosegnalamento, presso l'Ufficio Immigrazione della Questura.


⚠️ Colui che ospita uno o più cittadini ucraini è tenuto a darne comunicazione scritta (All. 4) all'autorità locale di P.S. (Commissariato competente per territorio, Carabinieri e Polizia municipale)

  ALLEGATI
condividi su : condividi su facebook condividi su twitter condividi su linkedin condividi su google+
Mappa del sito | RSS | Informativa sulla privacy | Termini e condizioni XHTML 1.0 | CSS Level 2.0 | WCAG 1.0 AA
 
planning & design by Evo

Informativa

X

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sulla privacy e i termini e condizioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.